La batteria dei MacBook non si carica? È un nuovo sistema di protezione: come risolvere

La batteria dei MacBook non si carica? È un nuovo sistema di protezione: come risolvere
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nelle ultime ore hanno avuto risonanza importante le segnalazioni degli utenti Apple che, a seguito dell'installazione del nuovo macOS Catalina 10.15.5, hanno lamentato malfunzionamenti con il sistema di ricarica. Nello specifico, anche quando il laptop sarebbe collegato al cavo, viene mostrato l'avviso che "la batteria non sta caricando".

In un documento di supporto Apple pubblicato sul proprio sito web ufficiale, il colosso di Cupertino ha sottolineato che tra le novità di macOS Catalina 10.15.5 è presente una funzione di "gestione dello stato della batteria" che è progettata per migliorare la durata delle batterie agli ioni di litio che, come noto, diventano meno efficienti con l'invecchiamento.

La gestione dello stato della batteria introdotta con macOS Catalina 10.15.5 è progettata proprio per ovviare a questo problema, e rallenta l'invecchiamento chimico. Come spiegato da Apple, la funzione è in grado di "monitorare le temperature a cui è stata sottoposta nel corso del tempo e le abitudini di ricarica". Sulla base dei valori raccolti, il sistema entra in gioco riducendo la carica massima della batteria, per fare in modo che questa venga caricata ad un livello ottimale per l'uso, "riducendo l'usura della batteria e rallentandone l'invecchiamento chimico".

Apple sottolinea che "sebbene la gestione dello stato della batteria offra benefici relativi al ciclo di vita della batteria nel lungo termine, può anche ridurre il tempo di esecuzione del Mac con una singola carica della batteria, se applicati i limiti di capacità". Per questo motivo, nel documento di supporto viene consigliato a coloro che necessitano di lavorare con il Mac il più a lungo possibile prima della successiva ricarica di disattivare la funzione attraverso i passaggi indicati.

Quanto è interessante?
4