La BBC torna alle onde corte come 80 anni fa per diffondere le notizie in Ucraina

La BBC torna alle onde corte come 80 anni fa per diffondere le notizie in Ucraina
di

Durante la guerra in Ucraina, diversi canali di comunicazione sono andati fuori uso e per i media locali è diventato particolarmente difficile riportare i fatti che stanno accadendo in queste ore. La BBC ha trovato una soluzione, rievocando un sistema che risale alla Seconda Guerra Mondiale.

Un attacco russo recente si è concentrato sui sistemi di comunicazione ucraini, tant'è vero che una delle torri televisive più famose del paese è stata pesantemente bombardata. L'intento è chiaro: ridurre quanto il più possibile le comunicazioni ed evitare sia che l'esercito e la milizia ucraina si organizzino, sia la diffusione di notizie "scomode".

La BBC (British Broadcasting Corporation) è la società leader che si occupa del servizio pubblico radiotelevisivo nel Regno Unito ed è anche la più antica emittente nazionale del mondo. Qualche giorno fa, per far fronte alle difficoltà di comunicazione e di diffusione di notizie, la compagnia ha dichiarato utilizzerà frequenze a onde corte, un sistema adoperato in modo massiccio durante la Seconda Guerra Mondiale.

Una soluzione vetusta ma che - in casi di emergenza - può svolgere ancora in modo eccelso il suo lavoro. Le onde corte sono frequenze radio ad alta frequenza, ma con una lunghezza d'onda molto ampia (pensate che si aggirano tra i 10 e 100 metri di lunghezza d'onda).

Nonostante questo vengono chiamate onde corte, buffo no? Questo perché la frequenza radio può raggiungere onde di lunghezza estrema, basti pensare alle ELF (Extremely low frequency), con lunghezza d'onda sopra i 10 mila chilometri. A confronto, quindi, le onde corte son davvero "corte".

Date queste caratteristiche, le onde radio possono spingersi ad enormi distanze (anche al mondo intero) usando pochissima potenza e possono spingersi oltre la curvatura terrestre. Un sistema che ancora oggi viene largamente usato dai radioamatori e in campo aeronautico.

La BBC quindi tornerà a trasmettere notizie in inglese su onde corte per quattro ore al giorno, principalmente per i territori di Kiev, capitale ucraina, e per alcune zone della Russia. Gli ascoltatori della zona potranno sintonizzarsi sulle trasmissioni a 15735 kHz dalle 16:00-18:00 GMT e 5875 kHz dalle 22:00-00:00 GMT.

Ovviamente rimarranno attivi anche tutti gli altri canali di informazione, sperando che non si verifichino troppi problemi di accesso a internet e ai social.

Anche il mondo dell'esplorazione spaziale è stato colpito dalla guerra, e di recente il capo di Roscosmos ha fatto una battuta poco gradita.

Rimanendo nell'ambito delle "radiazioni" invece, proprio stamani è stato reso noto che la Russia ha attaccato la più grande centrale nucleare d'Europa.

Crediti di immagine in apertura: Carlos Barria/Reuters; New York Times.

Quanto è interessante?
7
La BBC torna alle onde corte come 80 anni fa per diffondere le notizie in Ucraina