Ecco a voi Big John, triceratopo che ci mostra i segni di antichi combattimenti

Ecco a voi Big John, triceratopo che ci mostra i segni di antichi combattimenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Molto prima dell'ascesa degli umani, la Terra era dominata dai dinosauri, delle creature colossali che vennero annientate 66 milioni di anni fa da un asteroide. Durante i secoli abbiamo trovato molte prove di queste creature e, giorno dopo giorno, vengono fuori nuovi dettagli e scoperte davvero incredibili.

Recentemente, infatti, un team di ricercatori ha scoperto che uno scheletro di triceratopo, chiamato Big John, quando era in vita venne colpito vicino alla testa da un suo simile. Alcuni esperti ritengono che le lesioni siano segni di invecchiamento naturale, mentre altri ancora sospettano che siano a scopo ornamentale.

Molto probabilmente il triceratopo venne attaccato da un membro della sua stessa specie mentre era voltato di spalle. Tuttavia, nessuna delle tecniche di combattimento utilizzate da questi dinosauri spiega la ferita su Big John. "Sembra probabile che la ferita sia stata inflitta alle spalle. Il corno del rivale sarebbe penetrato nella balza e poi sarebbe scivolato verso il rostro, dando a questa lesione la forma di un buco della serratura", scrivono gli autori.

Big John, affermano gli esperti, molto probabilmente uscì vivo da questa colluttazione, ma la sua ferita era così grave che, anche quando il triceratopo passò a miglior vita circa sei mesi dopo, la lesione era ancora in fase di guarigione. Gli scienziati non sanno però se le ossa dei dinosauri guariscano in un modo simile alle nostre, anche se la presenza di piccole fosse nell'osso ci suggerisce che si stava verificando una guarigione.

A proposito, ecco il fossile che ci racconta il possibile scontro tra un T. Rex e un triceratopo.

Quanto è interessante?
1
Ecco a voi Big John, triceratopo che ci mostra i segni di antichi combattimenti