Bill Gates in un report rivela le più grandi minacce per la salute in occidente

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre i Paesi ancora sotto sviluppati sono colpiti da piaghe infettive come l'HIV, ma anche la Malaria e la tubercolosi, in Occidente ce la giochiamo con altri disturbi sempre più feroci, di cui molti inediti per presenza e incidenza nella popolazione. Lo ha rivelato Bill Gates assieme alla moglie nel corso di una conferenza stampa.

Bill Gates, che ormai da anni ha dedicato la sua vita al sociale dopo la sua brillante carriera nel mondo dell'informatica, ha fatto della Salute globale una delle sue principali preoccupazioni, contribuendo con la sua fondazione allo studio e alla cura di molti dei problemi che affliggono tanto le società in via di sviluppo che quelle occidentali.

Nel recente report la Fondazione Gates evidenzia un preoccupante aumento dell'incidenza nella popolazione di disturbi neurologici come l'Alzheimer, ma anche del diabete che negli USA, in particolare, sta raggiungendo picchi nella popolazione adulta estremamente preoccupanti. L'Alzheimer e la demenza, sottolinea Gates citando i dati del Centres for Disease statunitense, vedranno i casi nella popolazione adulta triplicarsi entro il 2050. Questo per fattori come la genetica, ma anche gli squilibri nella dieta che riguardano l'America e l'Occidente, oltre che altri fattori di natura sociale.

Il principali killer negli Stati Uniti, evidenziano i numeri snocciolati nel corso della conferenza, sarebbero il cancro e le malattie cardiache. Assieme fanno 1.2 milioni di morti all'anno. Quello dei problemi cardiaci, poi, è sicuramente un problema di grossa rilevanza che ci permette di inquadrare e comprendere meglio le mosse di alcune compagnie del tech che su questo fronte si stanno prodigando parecchio. A partire da Apple con il suo Apple Heart Study.

Ma non manca una forte speranza nelle parole del fondatore di Microsoft. "Penso che si possa essere fiduciosi sul fatto che ci sarà un grosso progresso su questo fronte", ha detto infatti. In alcuni laboratori di ricerca statunitensi, leggiamo su Futurism.com, sono in progettazione strumenti per la diagnostica del cancro più efficaci, accurati ed economici di quelli attualmente in uso. In altre parole: aumentano le sfide per la salute globale, ma, grazie al cielo, aumentano anche gli sforzi e le risorse a disposizione del progresso tecnologico e scientifico.

Quanto è interessante?
2