Binance: CZ scettico sulla fork proposta da Kwon, intanto LUNA vola sul mercato

Binance: CZ scettico sulla fork proposta da Kwon, intanto LUNA vola sul mercato
di

Secondo Changpeng Zhao, "CZ", CEO di Binance, la soluzione proposta da Do Kwon per salvare LUNA potrebbe non essere così determinante e, anzi, si ritiene preoccupato, spiegando in un recente tweet la sua posizione in merito.

In particolare, su Twitter, CZ ha spiegato che, "opinione personale, non funzionerà. Non darà automaticamente valore alla nuova fork. Questo è un pensiero fin troppo ottimistico. Inoltre, non si possono annullare tutte le transazioni dopo un'istantanea, sia all'interno che all'esterno della blockchain". Questo secondo aspetto, oltretutto, complicato dal trading e dal volume di transazioni effettuate sugli exchange.

Particolarmente duro, poi, CZ ha posto l'attenzione su un altro aspetto di tutta la vicenda: "dove sono tutti i Bitcoin che sarebbero dovuti essere impiegati come riserve?". Domanda a cui hanno fatto seguito due ulteriori puntualizzazioni. La prima, altrettanto al vetriolo, è in realtà un'ulteriore domanda: "tutti quei BTC non dovevano TUTTI essere impiegati per ricomprare UST?", spiegando, poi, incalzato dalla community, che "non possiedo UST, non l'ho mai fatto e non lo conosco neanche troppo bene. Solitamente sono impegnato in altri affari, ma ora sono stato trascinato anch'io in questa situazione".

Domande, queste, a cui solo il tempo saprà dare una risposta. Nel frattempo però, proprio su Binance, che ha di nuovo listato LUNA, e sugli altri exchange che ancora ne consentono lo scambio, la criptovaluta ha bruciato uno zero dagli 0,00007 dollari della sera del 13 maggio, toccando quota 0,00059 dollari per valore unitario.

Ricordiamo che allo stato attuale LUNA rappresenta uno dei token più rischiosi su cui puntare, in un mercato già da sé estremamente volatile.

Quanto è interessante?
1
Binance: CZ scettico sulla fork proposta da Kwon, intanto LUNA vola sul mercato