Bisogna convincere i giovani a bere più alcol: arriva la bizzarra proposta dal Giappone

Bisogna convincere i giovani a bere più alcol: arriva la bizzarra proposta dal Giappone
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Convincere i giovani a bere più alcol? Proprio così, il governo giapponese ha dato il via ad un'insolita iniziativa il cui obiettivo è proprio questo.

I dati forniti dall'agenzia delle entrate suggeriscono che nel corso degli anni vi sia stato un calo nel consumo di alcol fra i giovani giapponesi. Nello specifico nel 2020 in media i giapponesi avevano bevuto 75 litri di bevande alcoliche a testa, contro i 100 litri consumati nel 1995, tanto è vero che le imposte sull’alcol avevano contribuito per l’1,7% delle entrate fiscali annuali.

Le autorità giapponesi, ipotizzano che tale declino sia una conseguenza dell'invecchiamento e del progressivo calo della popolazione a seguito delle poche nascite. A tutto ciò, si aggiunge la pandemia da coronavirus che avrebbe per l'appunto modificato le abitudini dei giovani e del loro rapporto con le bevande alcoliche.

Proprio per questo, è stato presentato dall'agenzia delle entrate giapponese il progetto chiamato "Sake Viva". Il nome stesso deriva dalla tipica bevanda giapponese, talmente famosa da aver convinto gli sviluppatori di "Sucker Punch" a mettere un set di sakè nel press kit di Ghost of Tsushima. Si tratta di una proposta rivolta principalmente a persone tra i 20 e i 39 anni, viene chiesto a questi di proporre iniziative e strategie atte ad incentivare tra i giovani il consumo di alcol.

I partecipanti al concorso entro il prossimo 9 settembre dovranno proporre le proprie idee e solo i progetti considerati migliori ed efficienti saranno successivamente sviluppati con l'aiuto di professionisti del settore.

Ovviamente l'iniziativa del tutto insolita, ha suscitato pareri e reazioni molto contrastanti. C'è chi critica fortemente il concorso poiché andrebbe ad incentivare ciò che danneggia la salute delle persone e c'è chi invece lo sostiene, anzi tenta di proporre valide idee, come ad esempio l'utilizzo dell'intelligenza artificiale al fine di convincere i giovani al consumo degli alcolici andando a sfruttare le immagini di attrici famose nel mondo virtuale.

Oramai tali tecnologie vengono continuamente chiamate in causa e per i motivi più bizzarri. Proprio recentemente infatti abbiamo chiesto ad un'intelligenza artificiale il finale di God of War Ragnarok. Nello specifico abbiamo utilizzato "MidJourney" che ultimamente è sulla bocca di tutti.

FONTE: cnn
Quanto è interessante?
8