Bitcoin, il CEO di Twitter potrebbe creare un portafoglio fisico

Bitcoin, il CEO di Twitter potrebbe creare un portafoglio fisico
di

I Bitcoin sono ormai particolarmente conosciuti anche da coloro che non seguono spesso il mondo delle criptovalute. In questo contesto, qualcuno ritiene che sia giunto il momento di provare a renderli realmente "per tutti". Tra queste persone troviamo il CEO di Twitter, che sta valutando di realizzare un progetto ambizioso.

In particolare, stando anche a quanto riportato da The Verge ed Engadget, Jack Dorsey e la sua Square, che è un'azienda esterna a Twitter, sembrano voler tentare di realizzare un portafoglio hardware per i Bitcoin. In parole povere, si fa riferimento a un dispositivo standalone che consente all'utente di gestire tutto quel che riguarda la nota criptovaluta (ovviamente, non si tratta di un normale portafoglio). L'annuncio è arrivato direttamente tramite un tweet dello stesso Dorsey, in cui si legge che, nel caso vada "in porto", il progetto sarà "totalmente open" e realizzato a stretto contatto con la community.

Per il resto, il CEO di Twitter è sceso ulteriormente nel dettaglio pubblicando altri 13 tweet in cui spiega quali dovrebbero essere i "punti cardine" del progetto. Ovviamente, per il momento si tratta solamente di un'idea e Dorsey ha fatto sapere che continuerà a discuterne con il suo team, ma tra le funzionalità che non dovrebbero mancare secondo il CEO di Square c'è un'ottima esperienza legata alla connessione dati. Per il resto, Dorsey ha affermato che "i Bitcoin sono per tutti". Insomma, l'intento è chiaro.

Tra l'altro, il CEO di Twitter ha affermato che non è sicuro del fatto che sia necessario integrare un display. Dorsey e il suo team riusciranno in questo ambizioso progetto? Staremo a vedere.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3
Bitcoin, il CEO di Twitter potrebbe creare un portafoglio fisico