Bitcoin infrange l'ennesimo record: superata la soglia dei 61.000 dollari

Bitcoin infrange l'ennesimo record: superata la soglia dei 61.000 dollari
di

Sembra non esserci più un freno alla corsa del Bitcoin. Dopo aver superato anche il punto di resistenza dei 50.000 dollari, la prima criptovaluta è riuscita a toccare quello che di fatto rappresenta un nuovo All-Time High.

Solo ieri infatti, la moneta aveva raggiunto la ragguardevole cifra di 60.000 dollari ma, continuando la sua crescita di giorno in giorno, nella mattinata di oggi ha raggiunto anche la vetta dei 61.000 dollari, evidenziando l'ottimo stato di salute della valuta e un sensibile vantaggio per i miner professionisti.

Mentre, ricordiamo, nelle mining farm di Ethereum si utilizzano ancora le GPU, il Bitcoin ha bisogno di macchine molto più prestanti chiamate ASIC.

Tutto questo accade proprio mentre proprio Ethereum, altra criptovaluta in netto crescendo, è riuscito a toccare la quota dei 2.000 dollari, pur non riuscendo a stabilizzarsi.

Solo un mese fa, Elon Musk e Tesla acquistarono un valore complessivo di 1.5 miliardi di dollari in Bitcoin, facendo schizzare i valori della prima criptovaluta al mondo alle stelle.

Come riporta la fonte, non solo Tesla fra le compagnie che hanno creduto fortemente in questa valuta. Fra le tante, Microstrategy con i suoi 71.079 Bitcoin, per un valore complessivo di circa 4 miliardi di dollari, Ruffer Investment Company che ne possiede 45.000 e 3iQ con un portafogli complessivo di 22.590 Bitcoin.

FONTE: GIZCHINA
Quanto è interessante?
1