Bitcoin è tornato: valore quasi duplicato negli ultimi giorni!

di

Dopo i recenti cali, il Bitcoin è "tornato" con una valutazione quasi duplicata rispetto a soli 10 giorni fa. Infatti, la più famosa criptovaluta sembra aver beneficiato della probabile apertura della Corea del Sud a questo tipo di valuta.

Per farvi capire, il valore del Bitcoin è balzato sopra i 10000 dollari nella giornata di ieri 15 febbraio, mentre esattamente dieci giorni prima era arrivato a circa 6000 dollari. Anche le altre maggiori criptovalute sono in rialzo e le paure relative alla loro regolamentazioni sembrano essersi leggermente attenuate.

Il superamento della soglia dei 10000 dollari è avvenuto nel primo pomeriggio, con la criptovaluta che ha "recuperato" in pochi giorni ben 4000 dollari, con un valore quasi duplicato rispetto al 5 febbraio. Anche Ethereum, Ripple e Litecoin hanno avuto sorti simili.

Gli esperti fanno notare che questi rialzi sono in larga parte causati dalla recente possibile apertura della Corea del Sud alle criptovalute, che in un comunicato ha dichiarato di voler valutare una possibile regolamentazione di Bitcoin & Co.

La buona notizia per gli amanti delle criptovalute arriva dopo le recenti dichiarazioni di Llew Claasen, direttore esecutivo della Bitcoin Foundation, che afferma che il valore del Bitcoin arriverà a toccare i 40000 dollari entro quest'anno. Staremo a vedere.

Quanto è interessante?
3
Bitcoin è tornato: valore quasi duplicato negli ultimi giorni!