Una bizzarra idea di Darwin sull'evoluzione è stata finalmente dimostrata

Una bizzarra idea di Darwin sull'evoluzione è stata finalmente dimostrata
di

Più le teorie sono precise, più ricevono conferme durante gli anni. Come il caso delle innumerevoli dimostrazioni della teoria della relatività di Albert Einstein, o la teoria dell'evoluzione di Charles Darwin. Proprio una spiegazione di quest'ultimo è stata recentemente accertata da una ricercatrice.

Molte creature sulla Terra sono capaci di volare, mentre altre no. Tuttavia, animali che discendono direttamente da creature volanti potrebbero non avere la stessa capacità del volo. Notando la frequenza di queste specie sulle isole più piccole, Charles Darwin propose una spiegazione che ora è stata confermata.

Le piccole isole possono essere luoghi ventosi e, quindi, gli animali volanti rischierebbero di essere spinti in mare, potenzialmente non ritrovando mai la via del ritorno. Meno una creatura dell'isola volava, sosteneva il padre della teoria dell'evoluzione, più era probabile che evitasse questo destino e sopravvivesse per diffondere i suoi geni nel mondo.

Dopo tale affermazione, la comunità scientifica si divise in due: chi affermava quanto detto da Darwin e chi si opponeva facendo notare che le creature volanti, in queste isole, esistevano lo stesso. Così, la dottoranda della Monash University, Rachel Leihy, si è diretta in alcuni dei luoghi più ventosi della Terra: le isole dell'Oceano Antartico.

Leihy riferisce che metà delle specie di insetti di queste isole sono incapaci di volare. "È straordinario", ha dichiarato la scienziata. "Ci sono falene che strisciano in giro con ali troppo piccole per volare". Inoltre, la mancanza di volo è più comune dove le velocità del vento sono più elevate. "Se Darwin avesse davvero sbagliato, il vento non spiegherebbe in alcun modo perché così tanti insetti hanno perso la capacità di volare su queste isole". La ricerca è stata pubblicata sui Proceedings of the Royal Society B.

Alcune parti delle teorie di Darwin sono rimaste controverse per almeno un secolo, ma questo è uno dei tanti casi in cui viene dimostrata la sua lungimiranza.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
7