Black Shark 5 Pro domina la classifica AnTuTu: i suoi benchmark non li supera nessuno

Black Shark 5 Pro domina la classifica AnTuTu: i suoi benchmark non li supera nessuno
di

Sin dal debutto cinese della gamma Black Shark 5 ci aspettavamo prestazioni eccellenti da parte della variante Pro ammiraglia, ma non così eccellenti: oltre al comparto audio già premiato da DxOMark, infatti, Black Shark 5 Pro continua a dominare la classifica benchmark di AnTuTu.

Le ultime grafiche diffuse dal portale cinese parlano chiaro: tra tutti gli smartphone Android top di gamma con almeno 1.000 prove registrate ufficialmente sui programmi AnTuTu, Black Shark 5 Pro continua a risultare il numero uno al mondo grazie alla dotazione del chipset Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, accompagnato poi da 16 GB di RAM e 512 GB di archiviazione.

Il punteggio ottenuto dallo smartphone da gaming è pari a 1.062.747 punti, per un distacco di poco più di 30.000 punti dal Red Magic 7 Pro di casa Nubia, fermo a 1.032.494 punti. Solamente al quarto posto c’è una breve interruzione del dominio Qualcomm con il vivo X80, uno dei primi dispositivi mobili top di gamma dotati del chipset MediaTek Dimensity 9000.

Considerando che il benchmark AnTuTu mette alla prova GPU, CPU, UX e prestazioni della memoria, ciò significa che il Black Shark 5 Pro eccelle in tutti i test. Nella recensione di Black Shark 4 Pro, arrivato da poco in Italia, abbiamo visto invece la registrazione di 817.592 punti, a evidenziare il salto di qualità tra le due generazioni.

Sarà senza dubbio interessante seguire la vicenda e vedere se qualche altro smartphone riuscirà a rubare il gradino più alto del podio a Black Shark 5 Pro. Per ora, la leadership sembra davvero indiscutibile.

Quanto è interessante?
1
Black Shark 5 Pro domina la classifica AnTuTu: i suoi benchmark non li supera nessuno