BlackBerry: altri dirigenti lasciano l’azienda

di

Il periodo nero di BlackBerry continua. Non è questo un momento di certezze per i dirigenti dell’azienda canadese, che guardano verso altri lidi più sicuri per proseguire la propria carriera lavorativa. E’ stato infatti annunciato questa mattina che il COO Kristian Tear e il CMO Frank Boulben sono entrambi in partenza per scelta propria, mentre il capo del settore finanziario, Brian Bidulka, sarà sostituito. La notizia arriva tre settimane dopo che l’ex CEO Thorsten Heins si è dimesso, in seguito al fallimento dell’acquisto dell’ex RIM da parte di Fairfax Holdings per una cifra vicina ai 4,7 miliardi di dollari.

Sarà sempre più difficile trovare una soluzione alla situazione disastrosa in cui versa la compagnia e, principalmente, il suo settore mobile. Il CEO ad interim John S. Chen sembra intenzionato a raddrizzare la nave che sta affondando e sta tentando in tutti i modi di ripulire la compagnia durante il suo mandato. In un recente comunicato stampa, Chen ha ribadito che "continuerà a lavorare per ri-formare un team di senior management ed una nuova struttura organizzativa". Inoltre, il nuovo CEO affinerà la strategia della società e cercherà di portare il suo team alla realizzazione di dispositivi migliori. Sembra che l'era Thorsten sia definitivamente terminata.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0