Blue Origin di Jeff Bezos ha completato un volo di prova senza equipaggio

Blue Origin di Jeff Bezos ha completato un volo di prova senza equipaggio
di

Buone notizie per Blue Origin, la compagnia specializzata in turismo spaziale del fondatore di Amazon, Jeff Bezos. Nella giornata di ieri infatti è stato completato con successo un volo di prova senza equipaggio, il decimo per il razzo riutilizzabile New Shepard.

Il test è stato particolarmente importante in quanto la capsula ha trasportato alcuni esperimenti di ricerca e sviluppo della NASA.

Il volo di prova è decollato dal sito di lancio della società in Texas alle 10:05 locali. Il razzo New Shepard, contenente alcuni beni della NASA, ha raggiunto lo spazio suborbitale, ad un'altitudine di 66 miglia. Nel complesso l'intera missione è durata 10 minuti e 15 secondi dal lancio.

Per il razzo si è trattato del quarto volo spaziale, ed è tornato sulla Terra atterrando verticalmente come previsto. Gli ingegneri hanno anche recuperato la capsula, paracadutata sulla Terra nelle pianure del Texas occidentale.

Per Blue Origin si tratta di un'altra buona notizia, dal momento che ha intenzione di eseguire un lancio con gli esseri umani a bordo prima della fine dell'anno. Il razzo infatti ha già ricevuto la certificazione per trasportare gli astronauti, ma al momento ancora non sono stati effettuati grossi esperimenti a riguardo. Bezos aveva inizialmente affermato che il volo con l'equipaggio sarebbe stato effettuato prima nel 2017 e poi nel 2018, ma come abbiamo potuto vedere le consegne sono state mancate.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
1