BMW ha sviluppato il primo sistema di emergenza intelligente per moto

di

Mentre auto e camion hanno già da tempo dei sistemi di emergenza intelligenti per inviare segnalazioni in caso di incidente, basti pensare a servizi come OnStar, le moto sono ancora sprovviste di questa tecnologia. A tappare la falla però ci ha pensato BMW, che ha introdotto la prima tecnologia intelligente d'emergenza per le moto.

Questa fornirà a tutti i conducenti di veicoli a due ruoti una vera e propria rete di sicurezza. Sarà possibile attivarla da soli, ad esempio quando è necessario aiutare un collega automobilista, ma la comodità vera e propria è rappresentata dalle risposte automatiche.
I sensori di accelerazione agli angoli non solo sono in grado di capire se la moto cade o si blocca, ma possono anche capire la gravità della situazione. Per un incidente grave, ad esempio, la richiesta sarà immediata, mentre per un sinistro meno grave la chiamata partirà in automatico, ma potrà anche essere cancellata dagli utenti. Durante la chiamata, il sistema invierà anche la posizione del veicolo e tutte le informazioni necessarie per permettere ai soccorsi di arrivare tempestivamente.
Questo sistema debutterà in Germania nei primi mesi del 2017, e la sua adozione sarà espansa a tutti gli altri paesi europei nei mesi successivi.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
BMW ha sviluppato il primo sistema di emergenza intelligente per moto