BMW lancerà sul mercato la sua auto elettrica a guida autonoma nel 2021

di

L'attuale presidende di BMW, Harald Krüger, durante l'annuale riunione tra azionisti, ha annunciato che la casa automobilistica tedesca presenterà la nuova ammiraglia elettrica a conduzione autonoma, nel 2021. La futura iNext vedrà quindi la luce tra soli cinque anni e sarà (presumibilmente) una berlina, come insegna Tesla.

Pochissimi i dettagli che sono trapelati, tra gli altri si sa che l'automobile avrà a bordo le più avanzate tecnologie moderne: dalla guida autonoma appunto alla connettività digitale mobile, passando per un degli interni "totalmente nuovi".
L'auto sarà il fiore all'occhiello di BMW e rappresenterà, forse, un gradino maggiore rispetto all'attuale top di gamma, la Serie 7. Proprio come ha già mostrato Audi (che presenterà un Suv elettrico con 500 km di autonomia, nel 2018) la iNext dovrebbe garantire una percorrenza molto maggiore rispetto all'attuale generazione di auto a motore elettrico.
Questa notizia rientra in linea con la visione futuristica dell'azienda che proprio quest'anno ha ipotizzato come potrebbero essere le auto da qui a cento anni, in occasione del secolo di storia raggiunto da BMW.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0