Boeing: i nuovi 737 MAX a rischio mentre sono in volo

Boeing: i nuovi 737 MAX a rischio mentre sono in volo
di

Boeing ha inviato alle moltissime compagnie aeree che utilizzano i nuovi 737 Max che i velivoli potrebbero andare in picchiata a causa di alcune indicazioni errate fornite dal sistema di controllo della navigazione. La scoperta è stata effettuata nel corso delle indagini in corso sullo schianto dell'aereo indonesiano.

I risultati parziali hanno fatto emergere un problema che potrebbe portare i Boeing 737 Max ad abbassare automaticamente il muso nei casi in cui è possibile un'interruzione del flusso.

Il produttore ha però precisato che nel corso delle prossime ore i piloti delle compagnie aeree saranno istruiti su come comportarsi in caso di problemi.

Il 737 Max è rapidamente diventato l'aereo più venduto della storia di Boeing, ed ha ricevuto molti elogi grazie all'aerodinamica avanzata ed i motori a basso consumo di carburante. L'iconica linea conta oltre 14.985 unità vendute dagli anni 60, di cui 4.783 versioni Max. Attualmente il 737 Max è utilizzato da oltre quanta compagnie aeree in tutto il mondo, inclusa Air Italy e China Southern, oltre a Southwest, American ed United.

La vicenda è saltata fuori a seguito dell'incidente dello scorso 29 Ottobre che ha ucciso tutte le 189 persone a bordo, ed ha segnato il primo grave incidente che ha coinvolto il 737 Max.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
7

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!