Bollette, da domani 1 Gennaio 2022 scattano gli aumenti: +55% per luce e +41% per gas

Bollette, da domani 1 Gennaio 2022 scattano gli aumenti: +55% per luce e +41% per gas
di

Dopo gli aumenti delle bollette dello scorso Settembre, anche Gennaio 2022 porterà con se una serie di rincari importanti per le utenze di luce e gas, nonostante gli interventi del Governo inseriti anche nella Legge di Bilancio.

Nella fattispecie, l’Autorità di Regolazione per L’energia Reti ed Ambiente precisa che senza gli interventi del’Esecutivo la Luce ed il Gas avrebbero registrato rincari rispettivamente del 65% e 59,2%. Grazie ai fondi stanziati dal Governo, invece, l’aumento per le famiglie sarà del 55% e 41,8% per luce e gas.

Complessivamente, per la famiglia tipo il costo dell’elettricità crescerà in media di 823 Euro all’anno per la luce e 1.560 Euro per il gas.

L’Autorità ha confermato anche l’annullamento transitorio degli oneri generali di sistema, previsto appunto nella Legge di Bilancio, mentre il presidente dell’Arera Stefano Basseghini ha voluto precisare che “siamo di fronte ad una situazione eccezionale. Anche ARERA cerca di dare il proprio contributo sfruttando le limitate leve disponibili delle bollette e lo strumento dei bonus sociali elettricità e gas. Come già avvenuto nella fase del lockdown, sarà determinante l’azione responsabile dei consumatori. Il risparmio energetico è uno strumento cui guardare con attenzione, ma serve anche la solidarietà tra consumatori, che si esprime anche nella puntualità dei pagamenti per chi ne ha la possibilità. Siamo coscienti che parti importanti della società si trovano oggi di fronte a difficoltà pesanti e inattese, Arera sta valutando modifiche a quella parte di regolazione che normalmente si applica alle fasi ordinarie, adeguandola – coerentemente con il proprio mandato istitutivo – ad una situazione che non ha precedenti”.

Ricordiamo che anche nel 2022 il Canone Rai si pagherà sulla bolletta elettrica.

Quanto è interessante?
5