INFORMAZIONI SCHEDA
di

Non è un buon inizio per il primo prototipo - dopo Starhopper - della nave spaziale di SpaceX, Starship. Il veicolo che porterà, secondo la compagnia, gli uomini sulla Luna e successivamente sul Pianeta Rosso.

Durante un test di pressione dei serbatoi di carburante del prototipo Mk1, a Boca Chica, in Texas, la parte superiore, luogo in cui è contenuto l’ossigeno liquido, è letteralmente esplosa. Un botto talmente violento da lanciare il "tappo" del veicolo in aria.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito all'interno del sito, e l'unico a uscirne dolorante è stato il prototipo. Così come afferma anche Elon Musk su Twitter (che non deve essere preso sul serio secondo i suoi legali), in risposta a un post di Everyday Astronaut, i futuri modelli, incluso Mk3, avranno un design di volo diverso da quello visto con Mk1.

Nonostante sia la fine del prototipo Mk1, Musk afferma che il fallimento è parte integrante della storia e del modello di SpaceX. La compagnia è nota per la rapida costruzione e prova sul campo dei razzi. Questa strategia le consente di muoversi rapidamente attraverso il processo di riprogettazione e test, a differenza di altre società e servizi aerospaziali più tradizionali.

Attualmente, infatti, SpaceX sta costruendo il prototipo Mk2 in Florida, dove il team ha già apportato modifiche in base a quanto scoperto da Mk1. Il team, inoltre, sta anche lavorando al terzo prototipo che dovrebbe essere il primo modello a raggiungere altezze considerevoli, secondo Musk.

Questi test sono molto importanti per la compagnia, visto che la NASA sta cercando qualcuno in grado di portare i carichi pesanti sulla Luna in vista del programma Artemis. La competizione è spietata, e SpaceX lo sa bene. Staremo a vedere se la compagnia riuscirà a mantenere le promesse.

FONTE: astronomy
Quanto è interessante?
2