Il più grande buco nero mai osservato è 40 miliardi di volte più massiccio del Sole

Il più grande buco nero mai osservato è 40 miliardi di volte più massiccio del Sole
di

Grazie a delle osservazioni spettrali condotte con il Very Large Telescope (VLT), gli astronomi hanno individuato un buco nero con 40 miliardi di masse solari nell'ammasso di galassie chiamato Abell 85. Esistono solo poche misurazioni di massa dirette per i buchi neri e, a circa 700 milioni di anni luce dalla Terra, questa è la più distante.

All'interno di Abell 85 si trova Holm 15A, una galassia ellittica supergigante, nonché la più luminosa presente dell'ammasso. Nonostante il centro di Holm 15A sia diffuso e molto debole, la galassia ha una massa di due bilioni di masse solari. Questa apparente discrepanza ha attirato l'attenzione dei ricercatori del Max Planck Institute for Extraterrestrial Physics (MPE) e dell'University Observatory Munich.

La diffusa regione centrale di Holm 15A è grande quasi quanto la Grande Nube di Magellano; un indizio della presenza di un buco nero enorme, secondo gli scienziati. "Esistono solo poche decine di misurazioni di massa dirette di buchi neri supermassicci, e mai prima d'ora è stato tentato a tale distanza. Ma avevamo già un'idea delle dimensioni del buco nero in questa galassia particolare, quindi ci abbiamo provato", afferma Jens Thomas del MPE.

Grazie ai dati dello spettrometro MUSE sul VLT e dell'osservatorio dell'University Observatory Munich, il team ha eseguito una stima di massa basata direttamente sui movimenti stellari attorno al nucleo della galassia. Dopo che i dati sono stati inseriti, il team ha subito scoperto un buco nero supermassiccio da 40 miliardi di masse solari.

Questo mostro cosmico, secondo gli scienziati, è stato creato dalla fusione di due grandi galassie ellittiche. "La nuova generazione di simulazioni al computer delle fusioni di galassie ci ha fornito previsioni che corrispondono alle proprietà osservate", ha affermato infine Thomas. Il team intende condurre nuove ricerche di questo tipo, prepariamoci a scoprire altri nuovi e incredibili colossi cosmici.

Quanto è interessante?
7