Un bug nel sistema self-service del McDonald's fa mangiare gratis, il video

di

E' quanto meno particolare il tentativo di hacking, andato a buon fine, che ha coinvolto un gruppo di amici australiani, che come vi mostriamo nel filmato presente in apertura, hanno trovato un modo per aggirare il sistema self-service di McDonalds.

Come si può ascoltare, i ragazzi hanno portato a termine il tutto attraverso pochi passi:

  • Innanzitutto hanno selezionato l'opzione dell'hamburger dal menù e ne hanno chiesti dieci, scegliendo le varie personalizzazioni ed eliminando alcuni tipi di carne ed elementi tipici dei panini del McDonalds;
  • Successivamente hanno aggiunto un hamburger normale, il che porta il totale a "dieci hamburger senza patatine ed un hamburger normale".

Ordinando quindi dieci hamburger "senza patty" da 1 Dollaro, i clienti sono riusciti ad ottenerne uno normale a 0 Dollari. Rimuovendo la carne dai dieci hamburger, ognuno di questi viene scontato di 1,10 Dollari, fornendo di fatto ai clienti un surplus che copre l'intero costo.

Nel momento in cui viene richiesto il checkout, il computer non fa altro che confermare che non c'è alcuna somma da pagare e stampa lo scontrino con il numero dell'ordine. Su Reddit gli utenti si sono divisi: in molti sostengono che si tratta di un modo ingegnoso per mangiare gratis, mentre altri si sono soffermati sullo spreco di cibo.

Alcune testate, tra cui Mashable, hanno già avuto modo di contattare McDonald's, ma al momento non sono arrivate risposte a riguardo.

FONTE: dailymail
Quanto è interessante?
3