Buon compleanno Bitcoin! Nove anni fa veniva creata la criptovaluta

di
Nove anni fa, esattamente tra il 3 ed il 4 Gennaio 2009, veniva minato il primo Bitcoin della storia. Chiamato genesis block, il blocco conteneva 50 Bitcoin e fu estratta dal creatore, Satoshi Nakamoto, la cui identità ancora oggi è ignota.

A distanza di nove anni, l'impatto che ha avuto sulla collettività il Bitcoin è sotto gli occhi di tutti: nel momento in cui vi stiamo scrivendo, la moneta virtuale più importante al mondo viene scambiata a 14.898,80 Dollari, e la capitalizzazione di mercato ha toccato quota 250 miliardi di Dollari, comunque in ribasso rispetto a qualche settimana fa quando, prima del brusco calo, il Bitcoin era arrivato a toccare i 20.000 Dollari di valore.

La data di creazione del Bitcoin è però puramente forfetaria, e sul web sono molte le teorie a riguardo: un documento che descrive le basi del progetto sostiene che il Bitcoin fu creato ufficialmente il 31 Ottobre 2008, mentre il 3 Gennaio successivo è ufficialmente iniziato ad esistere come moneta virtuale vera e propria.

Il genesis block è interessante in quanto contiene un messaggio nascosto: "The Times 03/Jan/2009 Chancellor on brink of second bailout for banks".

Nonostante il messaggio inquietante, però, almeno ad oggi il Bitcoin non ha creato alcun grattacapo alle banche, nonostante le molte preoccupazioni degli esperti ed analisti di mercato, che hanno più volte paventato l'ipotesi della tanto temuta bolla finanziaria pronta ad esplodere, ma di cui almeno al momento non vi è traccia.

Quanto è interessante?
5