Cadavere su YouTube: la società interrompe le partnership con Logan Paul

di
Qualche giorno fa abbiamo riportato su queste pagine la notizia del discutibile filmato pubblicato dallo youtuber Logan Paul sul proprio canale, che aveva come protagonista un cadavere trovato in un suo viaggio in Giappone.

La reazione di Paul, che nei confronti del cadavere di un uomo trovato nella foresta Aokigahara, avevano scatenato le reazioni indignate da parte di molti VIP e rappresentanti dello showbiz, che avevano chiesto misure immediate ed il ban del canale a YouTube.

La piattaforma di streaming ha finalmente parlato e, dopo aver difeso le proprie linee guida, ha annunciato di aver limitato la capacità di monetizzare con i video da parte di Paul, a cui è stata cancellata la partnership che aveva con Google, che permetteva al creatore di video di guadagnare soldi attraverso la visualizzazione dei propri filmati da parte degli utenti, grazie agli annunci pubblicitari.

Inoltre, YouTube ha anche cancellato qualsiasi progetto che aveva in serbo per Paul, il quale evidentemente non apparirà più su YouTube Red. Tra i progetti cancellati figurano il sequel del film The Thinning, che avrebbe dovuto vedere la luce su YouTube Red già alla fine dell'anno.

Per Paul la polemica non sembra destinata a placarsi. In particolare, ciò che fa discutere maggiormente è la reazione dello youtuber e dei suoi compagni di viaggio, che nel filmato (poi rimosso) sembravano ridere e scherzare di fronti al cadavere di un uomo. I più critici hanno bollato il tutto come irrispettoso, ed hanno affermato che il video è stato pubblicato solo per clickbaiting.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
11