Cade in un vialetto e perde coscienza: Apple Watch chiama i soccorsi e gli salva la vita

Cade in un vialetto e perde coscienza: Apple Watch chiama i soccorsi e gli salva la vita
di

Apple Watch colpisce ancora. La notizia che arriva dal North Carolina ha dell'incredibile: lo smartwatch di Apple ha salvato la vita ad un uomo di 78 anni che era caduto in un vialetto perdendo coscienza, grazie al rilevatore di cadute che è entrato in funzione ed ha chiamato i soccorsi.

La notizia è stata ripresa anche da Fox8 News. Mike Yager, questo il nome del protagonista di quella che sarebbe potuta diventare una tragedia, è caduto e siccome ha più di 65 anni, è stato salvato dal rilevamento delle cadute che ha allertato le autorità dal momento che nonostante i tentativi di svegliarlo (facendo vibrare lo smartwatch) non ha registrato movimenti per oltre 45 minuti.

L'Apple Watch, come previsto dal protocollo e funzionamento del software, ha chiamato il 911 ed ha chiesto aiuto anche ai vigili del fuoco di Summerfield, a cui ha condiviso la posizione.

Yager, parlando con Fox8 News, racconta che è stato rianimato dai sanitari e non appena ha ripreso coscienza ha chiesto loro "come sapevate che ero qui?". La risposta del Vigile del Fuoco l'ha lasciato senza parole, in quanto gli ha raccontato che "il tuo orologio ci ha inviato un messaggio".

Fortunatamente non ha riportato danni gravi: Mike sta recuperando ma invita tutti i suoi coetanei o over 65 a comprare Apple Watch dopo quello che è successo.

Qualche mese fa abbiamo riportato su queste pagine la vicenda di un uomo a cui l'Apple Watch ha evitato un infarto.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
4