Un cambiamento nell'orbita della Luna nel 2030 causerà un problema alla Terra

Un cambiamento nell'orbita della Luna nel 2030 causerà un problema alla Terra
di

Secondo una nuova ricerca della NASA e dell'Università delle Hawaii, pubblicata sulla rivista Nature Climate Change il mese scorso, una futura "oscillazione" nell'orbita della Luna peggiorerà le inondazioni costiere sulla Terra di tre o quattro volte in confronto a oggi.

Ovviamente queste inondazioni potrebbero - a lungo andare - danneggiare le infrastrutture e mettere in pericolo gli esseri umani. L'oscillazione non è certamente nulla di preoccupante e, anzi, fa parte di un ciclo naturale che si ripete da milioni di anni. L'orbita della Luna, ad esempio, crea periodi di marea più alta e più bassa secondo uno spazio di tempo che si verifica ogni circa 18,6 anni.

C'è un problema da non sottovalutare in questa storia: oltre all'aumento delle possibili inondazioni costiere, nel 2030 potrebbe anche verificarsi un aumento del livello del mare a causa dei cambiamenti climatici indotti dall'uomo. Quindi, quando il prossimo periodo di amplificazione della marea inizierà, le inondazioni risultanti saranno probabilmente le peggiori mai viste.

Sono tanti i problemi che potrebbero causare queste inondazioni e certamente, oltre a numerosi altri studi per scoprire effettivamente l'impatto di tale avvenimento, servono degli accorgimenti atti a proteggere le infrastrutture da questi eventi. Solo così, forse, potremmo essere al sicuro. É sicuramente ancora presto per dirlo, ma non possiamo far altro che aspettare nuove, possibili, risposte.

Quanto è interessante?
6