Cambio epocale per Google: Page e Brin lasciano, Sundar Pichai sarà il CEO

Cambio epocale per Google: Page e Brin lasciano, Sundar Pichai sarà il CEO
di

A quattro anni dalla riorganizzazione generale di Google, che ha portato alla creazione di Alphabet, la holding che controlla tutte le attività del motore di ricerca, il colosso di Mountain View ha annunciato un nuovo cambio di guardia.

In una lettera aperta pubblicata ieri, i cofondatori Larry Page e Sergey Brin hanno annunciato le intenzioni di cedere le responsabilità di Alphabet ad una persona terza. La scelta è ricaduta su Sundar Pichai, già amministratore delegato di Google e che assumerà il ruolo di CEO anche di Alphabet.

Nel lungo annuncio, Page e Brin sottolineano che rimarranno nel consiglio d'amministrazione della società madre, e manterranno le loro quote nelle compagnie che hanno creato insieme. Resta da capire che tipo d'impiego avranno in futuro, ma è innegabile che il contributo che hanno dato all'industria tecnologia tramite Google ed i suoi servizi sia incomparabile.

Pichai in una dichiarazione separata ha osservato che "questa transizione non influirà sulla struttura di Alphabet o sul lavoro che svolgiamo quotidianamente. Continuerò a concentrarmi molto su Google e sul lavoro che stiamo facendo per spingere i confini dell'informatica".

Non è stato annunciato quando diventerà operativa la nuova struttura organizzativa, ma probabilmente bisognerà aspettare l'inizio del 2020, un arco temporale ormai all'orizzonte. Vi terremo aggiornati non appena saranno disponibili ulteriori informazioni.

FONTE: AP
Quanto è interessante?
6