In Canada si sta cercando di salvare una quercia ultra secolare

In Canada si sta cercando di salvare una quercia ultra secolare
di

A Toronto, Canada, si sta cercando di preservare una maestosa quercia secolare, ma gli sforzi sono stati complicati dalla pandemia. Si tratta di una quercia rossa (Quercus rubra) alta 24 metri germogliato circa 300 anni fa, nel periodo in cui gli esploratori francesi istituirono una stazione commerciale sulle vicine rive del lago Ontario.

L'albero si trova attualmente nel cortile sul retro di una casa nel cuore di un quartiere residenziale di North York. Il suo enorme tronco ha una circonferenza di cinque metri, sfiora il retro della casa e, in estate, i suoi lunghi rami pieni di foglie "proteggono" interamente l'intera abitazione dai raggi del Sole... ma non solo.

Il proprietario della casa ha espresso preoccupazione sulla manutenzione dell'albero e le sue radici, inoltre, rompono le fondamenta della sua dimora. I vicini temono anche che questo albero possa un giorno essere danneggiato da forti venti o abbattuto durante una tempesta. Per proteggerlo e renderlo accessibile a tutti, il consiglio comunale di Toronto ha votato nel 2018 per acquistare la proprietà, radere al suolo la casa e trasformare il terreno in un piccolo parco pubblico.

Il patto con il proprietario della casa è stato raggiunto lo scorso anno, poiché gli esperti dicono che con cura e nelle giuste condizioni, l'albero potrebbe vivere altri 200 anni o più. L'affare, tuttavia, non è ancora concluso. L'offerta di acquisto della città è subordinata a donazioni private per coprire la metà del prezzo della proprietà. La raccolta di fondi è iniziata a dicembre 2019, con l'obiettivo di raccogliere 430.000 dollari canadesi. Dopo un inizio promettente, però, a metà luglio erano stati raccolti "solo" 125.000 dollari canadesi, per questo motivo il destino dell'albero è stato messo in dubbio.

Questa quercia era probabilmente già piuttosto grande quando i francesi persero il territorio agli inglesi, che fondarono la città di York (che in seguito sarebbe diventata Toronto) nel 1793. Il suo valore ecologico, oltre quello storico, non è da meno: la quercia ha assorbito e immagazzinato più di 11 tonnellate di carbonio dall'atmosfera.

Quanto è interessante?
2
In Canada si sta cercando di salvare una quercia ultra secolare