Canada: da KFC si può acquistare il pollo pagando in Bitcoin

di

La famosa catena di fast food Kentucky Fried Chicken (KFC) ha dato il via, in Canada, a quella che può a tutti gli effetti essere definita una rivoluzione, dal momento che permette di acquistare il pollo fritto che l'hanno resa famosa in tutto il mondo pagando in Bitcoin.

Il menù Bitcoin Bucket, questo il nome, comprende "10 ricette originali, Patatine Waffle, Med Gravy e 2 Dips", ed ha un costo equivalente a 20 Dollari.

La pagina ufficiale della promozione, raggiungibile attraverso questo indirizzo, ed in cui KFC dà ai propri clienti il benvenuto nel 2018, include anche aggiornamenti in tempo reale sull'equivalente di 20 Dollari in Bitcoin.

La società ha immediatamente rivelato, non certo a sorpresa, che il menù è andato sold out nel giro di pochi minuti, anche a causa della curiosità che si è creata intorno alla criptovaluta nel corso degli ultimi tempi, nonostante il brusco calo registrato negli ultimi tempi.

I tempi di elaborazione delle transazioni sono attualmente superiori ai cento minuti, mentre le spese possono superare i 50 Dollari, una somma superiore al costo del pollo, che non rende certo conveniente il tutto. Siamo però sicuri che saranno in molti gli appassionati e curiosi che, spinti dalla moda del momento, decideranno di acquistare il menù in Bitcoin solo per poter dire "io c'ero".

A tal proposito, considerati i costi elevati delle transazioni ed il tempo di elaborazione, lo fareste o no?

Quanto è interessante?
2