I cani hanno un'abilità innata che nemmeno i lupi hanno: ecco in cosa consiste

I cani hanno un'abilità innata che nemmeno i lupi hanno: ecco in cosa consiste
di

In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Current Biology, degli scienziati hanno condotto esperimenti su dei cuccioli di cani e di lupi. Anche quando i lupi venivano allevati dagli esseri umani, le creature si comportavano in modo diffidente, guardavano poco negli occhi e non rispondono ai gesti di base... al contrario dei cani.

"I cani [al contrario dei lupi] nascono con questa capacità innata di capire che stiamo comunicando con loro e stiamo cercando di collaborare con loro", afferma Hannah Salomons, che studia cognizione alla Duke University. Durante i test, nessuno dei 26 lupi è stato in grado di capire in modo coerente la posizione di un dolcetto nella stanza, che veniva indicato con il dito dagli esperti.

I cani, dal canto loro (17 cuccioli di retriever su 31), allevati con un contatto umano inferiore, avevano un'idea migliore sul significato del dito. Più della metà del gruppo si recava costantemente alla ciotola indicata, mentre altri andavano subito al punto indicato. Solo il mese scorso, uno studio simile ha scoperto che fino al 40% della capacità di un cucciolo di comunicare con noi è genetica.

La nuova scoperta dello studio indica praticamente come l'addomesticamento umano dei cani abbia scolpito i loro geni in modi di adattarsi ai nostri scopi. "Questo studio consolida davvero le prove che il genio sociale dei cani sia un prodotto dell'addomesticamento", afferma l'antropologo evoluzionista Brian Hare della Duke University.

I cani sono solo molto meno timorosi nei confronti della nostra specie fin dalla tenera età. Nello studio, che ha coinvolto 37 lupi e 44 cuccioli di cane in totale, i ricercatori hanno scoperto che i cuccioli di cane avevano cinque volte più probabilità di avvicinarsi a una persona in una stanza e 30 volte più probabilità di avvicinarsi a uno sconosciuto rispetto ai cuccioli di lupo.

Non per niente il cane è il compagno più antico degli esseri umani.

Quanto è interessante?
2