di

Nonostante le prove a nostra disposizione dell'eroismo dei migliori amici dell'uomo siano tantissime, un nuovo studio afferma che i nostri cani vogliono davvero salvarci dai pericoli.. purché sappiano come fare.

Alcuni test hanno coinvolto 60 cani da compagnia, in cui il loro proprietario era rimasto intrappolato (ovviamente per finta) in una grande scatola, con una porta leggera che poteva essere facilmente spostata dai cagnolini. Prima di iniziare lo studio, i proprietari dei cani hanno ricevuto delle istruzioni di recitazione per chiedere aiuto dall'interno della scatola in modo realistico.

Circa un terzo dei cani ha salvato il loro proprietario in difficoltà. Un fatto che "non sembra troppo impressionante da solo, ma è davvero impressionante quando dai un'occhiata più da vicino", afferma lo psicologo Joshua Van Bourg, dell'Arizona State University. "La percentuale di cani che hanno salvato i loro proprietari sottovaluta notevolmente la percentuale di cani che volevano salvare i loro proprietari." In poche parole, la ricerca suggerisce che più cani avrebbero voluto salvare i loro proprietari, ma non sapevano come fare.

In un altro test, invece, è stato lasciato cadere del cibo nella scatola in vista dei cani, senza il proprietario presente. 19 dei 60 cani hanno recuperato lo spuntino, rispetto ai 20 su 60 del salvataggio umano. Di questi 19, 16 di loro facevano parte del gruppo di quelli che hanno liberato i loro proprietari dalla prigionia nell'altro esperimento. Un tasso di successo dell'84%.

In un test in cui il proprietario si stava "rilassando" nella scatola, 16 cani hanno aperto la porta per far uscire il proprietario o per avvicinarsi ad esso. Stare con il loro amico è una forte motivazione per i cani, ma sapere che i loro proprietari sono in difficoltà aggiunge ancora più urgenza, secondo quanto riportato dai ricercatori.

Il fatto che quasi tutti i cani abbiano aperto la scatola per procurarsi il cibo e per salvare i loro padroni suggerisce che le due azioni siano considerate ugualmente gratificanti dagli animali domestici. "La cosa affascinante di questo studio è che dimostra che i cani tengono davvero agli umani", afferma la psicologa Clive Wynne, dell'Arizona State University. "I risultati dei test di controllo indicano che i cani che non riescono a salvare i loro padroni non sono in grado di capire cosa fare - non è che non si preoccupino di loro."

Quanto è interessante?
4