Canone Rai, tante novità nel Decreto Sostegni del Governo: ecco chi non lo pagherà

Canone Rai, tante novità nel Decreto Sostegni del Governo: ecco chi non lo pagherà
di

Nel Decreto Sostegni presentato nella serata di ieri ci sono anche alcune novità importanti dal fronte del Canone Rai, tra cui figurano alcune esenzioni per agevolare ulteriormente le fasce più colpite dalla pandemia di Coronavirus.

La prima novità collegata alla tassa per il possesso di un apparecchio audiovisivo è collegata ai contributi a fondo perduto indirizzati alle imprese. Il Ministero dell'Economia e Finanze, infatti, ha annunciato che è disposto la cancellazione del pagamento del canone Rai 2021 per bar, ristoranti, alberghi e pubblici esercizi.

Ma non è tutto, perchè tra le misure fiscali figura anche la cancellazione delle cartelle esattoriali fino a 5.000 Euro per il periodo 2000-2010 per i soggetti con reddito inferiore ai 30mila Euro. Questa misura è collegata anche al mancato pagamento del Canone Rai nel decennio in questione: per coloro per cui è stata disposta la riscossione tramite Agenzia delle Entrate.

Ovviamente restano attive le esenzioni classiche per il Canone Rai, di cui abbiamo a lungo parlato su queste pagine. Per quanto riguarda la cancellazione del pagamento per bar, ristoranti, alberghi e pubblici esercizi, è stata disposta solo per l'anno in questione a causa della pandemia di Coronavirus e le zone rosse e restrizioni imposte dalle autorità sanitarie. Per tutti i dettagli sul pagamento del Canone Rai vi rimandiamo alla nostra guida.

Quanto è interessante?
4