Caos Google: ordini annullati per Pixel 2 XL, ma alcuni sono in evasione

di

Qualche giorno fa, vi avevamo riportato in questa news come la notte dello scorso 12 ottobre alcuni utenti fossero riusciti ad acquistare il proprio Google Pixel 2 XL, con tanto di spedizione già dalla prossima settimana. Sul momento avevamo ipotizzato che la vendita fosse partita a "lotti", marcando comunque il tutto come "molto strano".

I nostri dubbi vengono "risolti" oggi: si è trattato di un errore e coloro che avevano acquistato un dispositivo si sono visti annullare l'ordine. In particolare, i "malcapitati" hanno ricevuto una e-mail nella quale Google si scusa per l'inconveniente e dichiara: "un problema con i nostri sistemi ha reso i prodotti disponibili prima di quanto dovuto".

Sembrerebbe tutto risolto, direte voi. Ordini annullati con un po' di malcontento, ma niente di più. E invece no. Infatti, stando ad alcune segnalazioni fatte da diverse utenti, sembra che non tutti gli ordini siano stati annullati e che alcuni di questi siano ancora in fase di evasione. Oltre a questo, altri utenti dicono che Google Pixel 2 XL era stato reso di nuovo acquistabile tramite Google Store per qualche minuto questa mattina.

Insomma, non stiamo capendo più nulla neanche noi. L'unico consiglio che possiamo darvi, nel caso foste interessati all'acquisto, è quello di iscrivervi alla lista d'attesa e di attendere una mail da parte di Google che confermi l'effettiva disponibilità di Pixel 2 XL. Non possiamo esimerci, però, dal dire che la società californiana sta creando un bel caos.

Quanto è interessante?
4