Una capra di montagna è riuscita ad uccidere un orso grizzly

Una capra di montagna è riuscita ad uccidere un orso grizzly
di

Gli orsi sono creature che si trovano all'apice della catena alimentare e, ovviamente, sono predatori davvero temibili, sia per gli esseri umani che per gli animali che condividono il loro habitat. Tuttavia, sulle montagne del Burgess Pass nel Parco nazionale di Yoho è stato osservato uno scontro davvero improbabile... con un vincitore inaspettato.

I funzionari del parco hanno trovato la carcassa di un orso grizzly e, dopo averla portata via dalla zona per paura che attirasse animali selvaggi inaspettati, è stata condotta un'autopsia per determinare la causa della morte. Questa volta la droga non c'entra nulla e ad uccidere l'orso femmina è stata una capra, che ha infilzato il predatore con diverse cornate.

Durante l'esame, il personale ha notato che le ferite mortali si trovavano alla base del collo dell'orso e sotto le ascelle. "Quando gli orsi grizzly attaccano, tendono a concentrarsi sulla testa, sul collo e sulle spalle della preda, di solito dall'alto", ha dichiarato a IFLScience Alison Biles, responsabile delle comunicazioni del Parks Canada. "La risposta difensiva delle capre di montagna, invece, sarebbe quella di proteggersi utilizzando le loro corna affilate".

In questa zona gli orsi attaccano spesso le capre (creature che fanno amicizia anche con le tigri) e vincitori del genere sono sempre molto improbabili. "Sebbene rari, in passato sono stati segnalati altri casi di capre di montagna che uccidono difensivamente gli orsi, il che non è del tutto sorprendente dal momento che le capre di montagna sono animali forti che sono ben attrezzati per difendersi", afferma infine Biles.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
12