Caricabatterie unico, Apple furiosa con l'Europa: "è un danno per i consumatori"

Caricabatterie unico, Apple furiosa con l'Europa: 'è un danno per i consumatori'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Botta e risposta tra Apple e la Commissione Europea. Come ampiamente prevedibile, il colosso di Cupertino si è scagliato contro la proposta di adottare il caricabatterie unico, dal momento che è una delle società più impattate visto che sugli iPhone utilizza lo standard Lightning.

Apple a quanto pare avrebbe nuovamente respinto la proposta, affermando che questa normativa è destinata a soffocare l'innovazione e danneggiare i consumatori.

Di diverso avviso il commissario Thierry Breton, secondo cui "non è affatto contro l'innovazione. A proposito, non è contro nessuno. E come tutto ciò che facciamo come Commissione e come faccio nelle vesti di Commissario, è per i consumatori".

La Commissione Europea, infatti, nella proposta (che potete leggere attraverso il link presente poco sopra), viene stimata una riduzione dei rifiuti elettronici di mille tonnellate, con conseguente calo delle emissioni di CO2.

Chiaramente, come stabilito dal regolamento interno dell'Unione Europea, dopo l'approvazione da parte del Parlamento di Bruxelles dovranno essere i singoli stati a recepire la normativa e trasformarla in legge. Sono comunque previsti due anni di tempo di transizione per consentire ai produttori di mettersi in linea con la legge, che si applica a smartphone, tablet, PC, videocamere ed in generale a tutti i dispositivi elettronici che dovranno utilizzare il connettore USB-C.

FONTE: Yahoonews
Quanto è interessante?
10