La Carta d'Identità Elettronica ora si può richiedere tramite app

La Carta d'Identità Elettronica ora si può richiedere tramite app
di

Il debutto della Carta d'Identità Elettronica non è stato dei più positivi, ma a distanza di qualche anno dalla distribuzione delle prime unità, i dati parlano di 6,5 milioni di emissioni nel 2018 ed 8 milioni in totale. Il Ministero, ed il Team per la Trasformazione Digitale, vogliono però aumentarne l'utilizzo e diffusione.

Il piano, di cui parla oggi La Stampa, prevede anche una riduzione delle code presso gli Uffici Anagrafe, oltre che dei tempi d'attesa. Con un post pubblicato su Medium, Luca Attias che supervisiona l'agenzia governativa ha annunciato un cambio di strategia importante.

La Carta d'Identità Elettronica infatti da ora in poi si potrà richiedere anche tramite web, attraverso un'applicazione. Il cittadino infatti potrà effettuare la richiesta direttamente sul sito web https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/, che integra una web app in cui bisogna inserire i propri dati ed il nome del proprio comune per verificare l'eventuale disponibilità online. Qualora la risposta dovesse essere affermativa, senza il bisogno di effettuare alcun login si visualizzano gli appuntamenti disponibili e si effettua la prenotazione.

Una volta effettuate le prime verifiche, si passa alla vera e propria emissione. Si verrà infatti reindirizzati ad un altro form in cui sarà necessario caricare la fotografia che poi sarà inclusa sulla CIE ed accettare l'informativa.

La fotografia potrà essere scattata anche direttamente con lo smartphone, in quanto il sistema di Agenda CIE verifica automaticamente che la foto corrisponda ai requisiti richiesti dall'informativa internazionale ICAO.

La consegna avviene entro sei giorni lavorativi dall'appuntamento all'ufficio anagrafe.

Quanto è interessante?
7
La Carta d'Identità Elettronica ora si può richiedere tramite app