Cashback, offerta di Poste Italiane: 1 Euro in più per chi paga con app PostePay

Cashback, offerta di Poste Italiane: 1 Euro in più per chi paga con app PostePay
di

Nel giorno in cui registriamo il proliferare di app fake per il cashback di Stato, arriva un'interessante offerta da Poste Italiane per incentivare l'utilizzo della PostePay.

Come noto, infatti, il cashback di Stato messo in campo dal Governo prevede il 10% di rimborso sulle transazioni effettuate fino al 31 Dicembre 2020, per un massimo di 150 Euro, nei negozi fisici con i pagamenti elettronici.

A questo si aggiunge un altro bonus, di Poste Italiane. L'amministratore delegato Marco Siracusano, ha spiegato che "lo sforzo di Poste Italiane non è solo garantire 29 milioni di carte, ma anche un’iniziativa integrativa per favorire i pagamenti digitali più innovativi, tramite app e QR code, una modalità innovativa su cui Poste Italiane sta investendo molto attraverso codice Postepay". Questo sforzo prevede un rimborso extra di 1 Euro, che si aggiunge al cashback del 10%, per ogni transazioni con Codice PostePay con importo uguale o superiore a 10 Euro, per un massimale di 10 Euro di extra ottenibili in un giorno.

Questo rimborso sarà riconosciuto su tutti i pagamenti effettuati fino al 28 Febbraio 2021, ma solo se si pagherà con l'app PostePay tramite "Codice PostePay", inquadrando il codice QR.

Danno diritto al bonus le transazioni eseguite negli Uffici Postali e nei punti vendita convenzionati che accettano il pagamento tramite QR Code, motivo per cui consigliamo prima di chiedere agli esercenti onde evitare di ritrovarsi di fronte a spiacevoli sorprese. L'applicazione "PostePay", comunque, include un'apposita sezione che permette di identificare tutti i punti vendita ed attività commerciali convenzionate.

Quanto è interessante?
4