Caso Battiston, in rete una raccolta firme: più di 14.000 adesioni

Caso Battiston, in rete una raccolta firme: più di 14.000 adesioni
di

Continua a far discutere il caso relativo alla rimozione da presidente dell'Agenzia Spaziale Italia di Roberto Battiston. In rete un gruppo di appassionati di astronomia hanno lanciato una raccolta firme che si avvia verso le 15.000 firme.

L'obiettivo prefissato, come si può leggere a questo indirizzo, è stato quasi raggiunto, il tutto nel giro di pochi giorni dall'avvio della campagna.

Nel comunicato si legge che "con questa petizione invitiamo il ministro e il governo tutto innanzitutto a prendere dettagliata conoscenza degli incredibili successi raggiunti durante gli anni di amministrazione Battiston. Sia per quanto riguarda la ricerca scientifica sia per la collaborazione con le aziende italiane del settore aerospaziale".

Obiettivo della raccolta firme è portare ad un passo indietro dell'esecutivo, che secondo i sostenitori dovrebbe restare al suo posto. In alternativa si parla anche ad un ridimensionamento della decisione del Governo, che è stata annunciata qualche giorno fa dallo stesso dottore Battiston tramite il proprio account ufficiale Twitter.

L'appello è quanto mai chiaro: "Vi invito a firmare questa petizione per far capire al ministro e al governo che in Italia sentiamo ancora il bisogno di mantenere la ricerca scientifica e l'esplorazione dello spazio un terreno apolitico e meritocratico" leggiamo nel manifesto della raccolta firme, che è stata retwittata anche da Battiston su Twitter.

Quanto è interessante?
7

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!