Le cause del cancro potranno essere identificate grazie alle loro "impronte digitali"

Le cause del cancro potranno essere identificate grazie alle loro 'impronte digitali'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una gigantesca ricerca, che coinvolge 37 paesi e circa 1300 scienziati, ha analizzato oltre 2600 genomi appartenenti a 38 diversi tipi di tumore. Si tratta di un progetto internazionale senza precedenti che potrebbe migliorare significativamente la nostra comprensione di questa patologia e dei suoi meccanismi di sviluppo.

Il cancro è causato da cambiamenti genetici, mutazioni nel DNA di una cellula che le permettono di dividersi in modo incontrollato. Le cause possono diverse, come la luce UV o il fumo di tabacco, e queste lasciano una “impronta digitale” specifica nel DNA, nota come firma mutazionale. Queste impronte possono aiutare a capire come si sviluppano i tumori e, potenzialmente, come possono essere prevenuti.

Lo studio ha identificato nuove firme mutazionali che non erano mai state viste prima, da quelle puntiformi riguardanti singoli nucleotidi a quelle cromosomiche. Il risultato è quello di avere il più grande database di firme mutazionali di riferimento di sempre. Solo circa metà di queste hanno cause conosciute, tuttavia questa risorsa può essere utilizzata per trovarne di nuove e comprendere meglio come si sviluppa il cancro.

Alcuni tipi di queste impronte digitali riflettono il modo in cui il cancro potrebbe rispondere ai farmaci. Ulteriori ricerche in merito potrebbero aiutare a diagnosticare alcuni tumori e a quali farmaci potrebbero rispondere meglio” ha dichiarato il professor Steven Rozen, uno dei protagonisti di questo studio.

Questo progetto non è il solo che si sta concentrando su come migliorare la diagnosi e la cura di questa patologia, e sapevate che un particolare trattamento antitumorale ha come effetto collaterale lo sviluppo della capacità di vedere nel buio?

Quanto è interessante?
4