Dal centro della nostra galassia sono stati avvistati numerosi segnali radio

Dal centro della nostra galassia sono stati avvistati numerosi segnali radio
di

Una nuova ricerca accettata per la pubblicazione sulla rivista The Astrophysical Journal e attualmente disponibile sul server di prestampa arXiv, descrive la scoperta di ASKAP J173608.2-321635, una sorgente di segnali radio appena scoperta vicina vicino al centro della nostra galassia. Gli esperti non hanno ancora capito quale oggetto sia.

"ASKAP J173608.2-321635 potrebbe rappresentare parte di una nuova classe di oggetti scoperti attraverso sondaggi di immagini radio", ha spiegato un team di astronomi guidato da Ziteng Wang del Università di Sydney in Australia. Le osservazioni sono state condotte utilizzando l'Australian Square Kilometer Array Pathfinder (ASKAP).

ASKAP J173608.2-32163 è un oggetto radio molto strano: è molto variabile, emette onde radio per settimane alla volta e poi scompare rapidamente. Prima d'ora, inoltre, l'oggetto non era mai stato visto nei precedenti sondaggi, anche se tra aprile 2019 e agosto 2020, il segnale è apparso nei dati ben 13 volte.

Attualmente è davvero difficile capire quale sia la fonte dell'oggetto e sono diverse le stelle che potrebbero essere coinvolte nel processo. Molto probabilmente è una pulsar, ovvero una stella di neutroni che emette ampi raggi di luce radio. Cosa più misteriosa, l'oggetto condivide alcune proprietà con un segnale avvistato vicino al centro galattico conosciuto come "Galactic Center Radio Transient" (GCRT), tre dei quali sono stati identificati negli anni 2000.

Nuove osservazioni potrebbero risolvere il mistero dietro l'oggetto. Non possiamo far altro che aspettare.

Quanto è interessante?
2