Al centro della nostra galassia un oggetto sta "lampeggiando" misteriosamente

Al centro della nostra galassia un oggetto sta 'lampeggiando' misteriosamente
di

In un nuovo documento pubblicato sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, gli astronomi riferiscono di aver notato qualcosa di strano a circa 25.000 anni luce da noi, esattamente verso il centro della nostra galassia. In particolare, è stata notata una stella che è scomparsa dalla circolazione per mesi e adesso è ritornata.

Secondo quanto riportato dagli esperti, questo oggetto celeste (chiamato col difficile nome di VVV-WIT-08) potrebbe appartenere a una nuova classe di stelle: corpi celesti giganteschi, oltre 100 volte il Sole, che vengono eclissati da un corpo orbitante sconosciuto una volta ogni pochi decenni. Ovviamente dire cosa stia oscurando la stella è impossibile.

Altre stelle della nostra galassia hanno mostrato abbassamenti luminosi, ma mai in questo modo. Per questo motivo il colpevole, riferiscono gli astronomi, potrebbe essere un'altra stella o pianeta, circondato da uno spesso strato di polvere che, quando passa davanti a VVV-WIT-08, copre completamente l'oggetto (in modo simile al caso della stella Betelgeuse).

L'osservazione che ha notato questo strano comportamento, chiamata VISTA Variables in the Via Lactea, ha raccolto un altro paio di candidati che sembrano manifestare lo stesso modus operandi, ma devono ancora essere descritti. Sappiamo per certo una cosa: nel caso di VVV-WIT-08 non si è trattato di un errore tecnico, poiché lo stesso oscuramento è stato osservato anche dall'esperimento di lente gravitazionale ottica utilizzando il telescopio di Varsavia in Cile.

L'abbassamento luminoso è durato circa 200 giorni e ha "spento" la luce della stella fino al 97%. Il periodo orbitale dell'altro possibile corpo celeste è sconosciuto, ma secondo i modelli matematici deve essere di almeno qualche decennio.

Quanto è interessante?
2