Il CEO di Disney lascia Apple: parte la sfida con Apple TV+

Il CEO di Disney lascia Apple: parte la sfida con Apple TV+
di

Il CEO di Disney, Bob Iger, si è dimesso dal consiglio d'amministrazione di Apple a poco più di due mesi dal lancio delle piattaforme di streaming Disney+ ed Apple TV+. La decisione è stata comunicata al colosso di Cupertino il 10 Dicembre, proprio il giorno in cui la Mela ha annunciato la data di disponibilità del proprio servizio.

"Ho il massimo rispetto per Tim Cook, il suo team di Apple e per i miei colleghi membri del consiglio d'amministrazione. Apple è una delle aziende più ammirate al mondo, nota per la qualità ed integrità dei suoi prodotti e delle sue persone, e sarò sempre grato di aver fatto parte del consiglio d'amministrazione dell'azienda" ha affermato Iger in una dichiarazione all'Hollywood Reporter.

Iger era entrato a far parte nel CDA di Apple nel 2011, ma già dai tempi di Steve Jobs Disney aveva stretto rapporti con la casa di Mickey Mouse. Nel 2006 infatti il colosso dell'intrattenimento aveva acquistato Pixar, di cui proprio Jobs era uno degli azionisti di maggioranza, per 7,4 miliardi di Dollari.

Un portavoce di Apple, in una dichiarazione al New York Times ha affermato che "ci mancherà molto il contributo di Iger come membro del consiglio d'amministrazione. Rispettiamo la sua decisione e confidiamo sul prosieguo del nostro rapporto con Bob e Disney".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6