CES 2021, il riassunto delle principali conferenze: da Samsung a NVIDIA

CES 2021, il riassunto delle principali conferenze: da Samsung a NVIDIA
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'edizione 2021 del CES (Consumer Electronics Show), quest'anno interamente in digitale, si è ufficialmente conclusa giovedì 14 gennaio 2021. Giunti alla fine di questa caotica settimana, risulta dunque interessante effettuare una sorta di riassunto a mente fredda su ciò che è accaduto nel corso degli ultimi giorni nel mondo tech.

Per farlo, non possiamo che prendere in esame le cinque principali conferenze avvenute nel contesto del CES 2021 o comunque nelle giornate che lo hanno preceduto, ovvero quelle di Samsung, NVIDIA, Intel, AMD e Xiaomi.

Samsung

Samsung è stata una delle aziende più attive durante l'edizione 2021 del CES. Infatti, oltre all'annuncio dell'attesa gamma Galaxy S21, la società sudcoreana ha svelato le sue ultime novità in ambito TV. C'è poi stato modo di annunciare e lanciare anche altri smartphone. Non dimenticatevi anche del reveal del processore Exynos 2100, nonché di Galaxy SmartTag. Insomma, Samsung è sicuramente riuscita a catalizzare l'attenzione degli appassionati durante la kermesse.

Vi ricordiamo che abbiamo seguito in diretta su Twitch sia l'evento di presentazione dei TV che quello relativo a Samsung Galaxy S21. Potete trovare le repliche sul nostro canale Twitch.

NVIDIA

Un'altra azienda che non è passata di certo inosservata è NVIDIA. Infatti, l'azienda di Santa Clara ha effettuato vari annunci interessanti durante il CES 2021, dalla scheda video NVIDIA GeForce RTX 3060 fino alle nuove GPU della gamma RTX 30 Mobility. Non dimenticatevi inoltre dei nuovi giochi che supportano RTX/DLSS.

Se non volete perdervi nemmeno un annuncio, vi ricordiamo che potete recuperare la conferenza NVIDIA al CES 2021 commentata in italiano direttamente mediante la replica disponibile sul nostro canale Twitch.

Intel

Nel corso del CES 2021, da parte di Intel è arrivato l'annuncio delle CPU di undicesima generazione. Il focus è stato messo principalmente sui processori per notebook Tiger Lake-H, ma in realtà sono arrivate anche altre informazioni interessanti. Ad esempio, risulta interessante approfondire la CPU Intel i9-11900K.

AMD

Un'altra conferenza che ha catalizzato l'attenzione degli appassionati è quella di AMD. La multinazionale statunitense ha infatti svelato la gamma di CPU Ryzen 5000 Series Mobile. Inoltre, c'è stato modo anche di dare un breve sguardo ai processori EPYC "Milan".

Per chi non lo sapesse, abbiamo commentato in italiano su Twitch anche questo evento. Potete dare un'occhiata alla replica, che rientra nella stessa maratona relativa a NVIDIA.

Xiaomi

Pochi giorni prima del CES 2021, Xiaomi ha tenuto un evento in cui ha presentato le sue ultime novità in campo smartphone e non solo. Infatti, l'azienda cinese ha annunciato Redmi Note 9T 5G e Redmi 9T, ma anche Mi Smart Clock e Mi 360 Home Security Camera 2K Pro.

Altri annunci al CES 2021

Ovviamente ci sono stati anche molti altri annunci da parte di parecchi produttori. Pensiamo, ad esempio, alla nuova lineup di ASUS ROG, nonché agli annunci in casa Lenovo. Per non parlare poi dei reveal di MSI, delle novità in casa Sony e di Panasonic JZ2000. Non dimenticatevi inoltre di approfondire gli annunci di LG, nonché quelli di Hisense, TCL e Microsoft. Ci perdonerete se tralasciamo in questa sede altri annunci, ma citarli è difficile per via della loro mole. In ogni caso, sulle pagine di Everyeye Tech abbiamo trattato essenzialmente tutto quello che è successo durante il CES 2021, quindi sicuramente non faticherete a trovare le informazioni che state cercando.

Per il resto, concludendo questo rapido riassunto del CES 2021, va detto che gli annunci interessanti non sono mancati nemmeno quest'anno, nonostante la situazione là fuori non sia delle più rosee. La speranza è che nel 2022 la kermesse possa tornare a svolgersi dal vivo in quel di Las Vegas. Magari con qualche smartphone estensibile.

Quanto è interessante?
1
CES 2021, il riassunto delle principali conferenze: da Samsung a NVIDIA