ChatGPT ha scritto un articolo da 600 Dollari in 30 secondi: il racconto di un freelance

ChatGPT ha scritto un articolo da 600 Dollari in 30 secondi: il racconto di un freelance
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L’incubo di uno scrittore freelance si è trasformato in realtà per colpa del chatbot ChatGPT, che è stato in grado di scrivere un copy da 600 Dollari in soli 30 secondi. L’incubo di uno scrittore freelance si è trasformato in realtà per colpa del chatbot ChatGPT, che è stato in grado di scrivere un copy da 600 Dollari in soli 30 secondi.

La notizia è stata riportata dal The Guardian ed ha come protagonista Henry Williams, il quale ha affermato che l’articolo scritto dal bot necessitava di qualche piccola modifica ma l’avrebbe anche potuto vendere a 600 Dollari. Nello specificare che il testo era strutturato in modo semplicistico e scritto con un tono molto freddo (addirittura disumano), ha affermato che “i punti chiave, la grammatica e la sintassi erano tutti azzeccati”.

La preoccupazione di Williams è tangibile e senza mezzi termini si dice “abbastanza sicuro che l’intelligenza artificiale prenderà il mio posto”. Gli umani però nella sua visione “saranno ancora necessari, ma meno di ora. Un essere umano spingerà l’IA a generare montagne di copy, ed interverrà solo per verificare i fatti, modificare e approvare”.

Nelle ultime ore si è parlato del possibile lancio di un piano Pro di ChatGPT, che dovrebbe costare 42 Dollari al mese. Tuttavia, nonostante il clamore scatenato dall’intelligenza artificiale, uno scienziato di Meta ha letteralmente smontato Chatgpt etichettandolo come “né innovativo, né rivoluzionario”.

Quanto è interessante?
1