Chi ha creato il "Tumulo del Serpente"? Il più grande tumulo del mondo

Chi ha creato il 'Tumulo del Serpente'? Il più grande tumulo del mondo
di

Il Great Serpent Mound (letteralmente "Grande Tumulo del Serpente") è un tumulo a forma di serpente che può essere trovato in un sito archeologico della città statunitense di Peebles, nell'Ohio. La scultura, a forma serpentina, si snoda per 411 metri lungo tutta la zona... ma chi ha costruito una cosa del genere? E perché?

Gli archeologi hanno dibattuto per molti decenni sulle sue origini, ma difficilmente sono state trovate delle prove in grado di aiutare a identificare le motivazioni della sua costruzione. Ci sono due teorie principali sulla sua esistenza.

La prima vede la sua costruzione a una tribù di nativi americani degli Adena in un'epoca compresa tra il 1800 a.C. e il 400 dopo Cristo; la seconda, invece, vede l'origine del tumulo a una cultura - chiamata Fort Ancient - che risale dal 1000 al 1750 dopo Cristo.

Sulla base di una ricerca condotta nel 1987, è stato proposto che l'area della testa del serpente si allineasse con il tramonto del solstizio d'estate, mentre la coda al solstizio d'inverno. Il tumulo, inoltre, si trova anche sul sito di un astroblema, il luogo di un impatto causato da un meteorite che ha colpito la terra.

A questo proposito, infatti, la cultura Fort Ancient potrebbe aver costruito il serpentone in riconoscimento a questo visitatore dal cielo. Tuttavia, in assenza di prove sulla sua costruzione e origine, è molto probabile che il dibattito sul Serpent Mound sia destinato a essere irrisolvibile (almeno per ora).

A proposito, se argomenti simili vi affascinano ecco a voi la storia di Nabta Playa, il primo sito astronomico al mondo.

Quanto è interessante?
3
Chi ha creato il 'Tumulo del Serpente'? Il più grande tumulo del mondo