Chi ha diritto a non pagare il canone Rai? Ecco chi è esente anche nel 2021

Chi ha diritto a non pagare il canone Rai? Ecco chi è esente anche nel 2021
di

Continuiamo la nostra informativa sul Canone RAI, l'imposta sul TV che viene pagata annualmente dai contribuenti italiani e che come noto viene addebitata direttamente sulla bolletta dell'elettricità. Come abbiamo avuto modo di vedere, però, alcune categorie di persone possono anche non pagarlo.

L'esenzione può essere richiesta, oltre che da coloro che non posseggono alcun apparecchio audiovisivo o televisivo (inclusi PC e smartphone), anche dalle persone con età superiore ai 75 anni con reddito annuo non superiore ad 8mila Euro. Tale constatazione avviene mediante modello ISEE e deve tenere conto anche dei redditi dei familiari conviventi, ed è stata rinnovata anche nel 2021 con l'apposita Legge di Bilancio approvata di recente dalle camere.

Una modifica alla legge è stata invece introdotta con la Legge di Bilancio 2020 e prevede l'esenzione anche per gli anziani conviventi con collaboratori domestici, colf e badanti. Attraverso questa misura, infatti, sono stati agevolati tutti gli over 75 che vivono con una collaboratrice domestica e che percepiscono meno di 8mila Euro all'anno. In questo caso evidentemente non si tiene conto della convivenza con un'altra persona.

Per tutti i dettagli sul pagamento del canone Rai 2021 vi rimandiamo alla nostra guida dedicata, mentre restano valide anche per l'anno in corso le regole per l'invio della richiesta di esenzione.

Quanto è interessante?
5