Chi è Parag Agrawal, successore di Jack Dorsey e nuovo CEO di Twitter?

Chi è Parag Agrawal, successore di Jack Dorsey e nuovo CEO di Twitter?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nella serata di ieri è inaspettatamente arrivata la notizia delle dimissioni di Jack Dorsey dal ruolo di CEO di Twitter. Nel suo messaggio di addio, trasmesso prima agli impiegati e poi al pubblico, Dorsey indicava Parag Agrawal come nuovo CEO di Twitter, indicandolo come la persona più adatta a prendere il suo posto. Ma chi è Parag Agrawal?

Agrawal non è uno dei nomi più conosciuti tra quelli legati a Twitter, ma ha lavorato nell'azienda per circa dieci anni: la sua carriera dentro Twitter è stata brillante, poiché Agrawal ha scalato le gerarchie interne della compagnia, partendo come un semplice ingegnere fino a divenire un manager di successo e uno degli amici più intimi dello stesso Dorsey.

Il nuovo CEO ha iniziato a lavorare per Twitter nel 2011, ed è presto diventato il primo "Distinguished Engineer" dell'azienda. Nel 2017 è stato nominato Chief Technology Officer dell'azienda, ruolo che ha ricoperto fino a ieri, prima di essere promosso a CEO. In qualità di CTO di Twitter, Agrawal ha dovuto risolvere una lunga serie di problemi, come quelli legati alla sicurezza delle password e ai numerosi attacchi hacker rivolti ai server dell'azienda.

Uno dei maggiori progetti di Agrawal è stata la piattaforma decentralizzata Bluesky di Twitter, descritta dall'allora CTO dell'azienda come uno "standard aperto e decentralizzato per i social media". Bluesky è stata annunciata nel 2019 e potrebbe presto diventare la piattaforma definitiva di Twitter e di diversi altri social network, puntando magari al Metaverso. Inoltre, il progetto di Bluesky è sempre stato molto a cuore sia ad Agrawal che a Dorsey, dunque non è improbabile che il nuovo CEO decida di portarlo avanti più alacremente che in passato.

D'altro canto, Bluesky è tornato sotto i riflettori negli scorsi mesi dopo un lungo periodo di silenzio, quando Twitter ha annunciato che a capo del progetto era stato posto Jay Graber, un noto sviluppatore di criptovalute. Con ogni probabilità, poi la piattaforma verrà ulteriormente spinta dalla creazione di un team di Twitter specializzato in criptovalute, annunciata pochi giorni fa dal colosso informatico.

Dunque, Agarwal potrebbe essere il CEO della transizione verso il Metaverso e la decentralizzazione di Twitter, impegnandosi anche su fronti come le criptovalute e le NFT. Parag Agarwal, comunque, è il quarto CEO dell'azienda: prima di lui, alla guida della compagnia si sono alternati Jack Dorsey (2006-2008 e 2015-2021), Evan Williams, altro co-fondatore di Twitter (2008-2010) e Dick Costolo (2010-2015).

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2
Chi è Parag Agrawal, successore di Jack Dorsey e nuovo CEO di Twitter?