Chrome 87 disponibile da oggi: "più veloce che mai, con consumo di batteria ridotto"

Chrome 87 disponibile da oggi: 'più veloce che mai, con consumo di batteria ridotto'
di

Google ha lanciato l’ultimo aggiornamento dell’anno per il proprio browser Google Chrome, accompagnato da una serie di promesse riguardo i miglioramenti apportati dagli ingegneri in questa release. Ad annunciare le novità il Chrome Product Manager, Mark Chang.

In un post pubblicato sul blog ufficiale, Chang ha affermato che “l’aggiornamento di questo mese porta il più grande guadagno in termini di prestazioni di Chrome degli ultimi anni, grazie ai molti miglioramenti che abbiamo apportato a livello di codice”.

Secondo i dati ufficiali, la nuova release di Chrome riduce fino a 5 volte l’utilizzo della CPU e porta ad un consumo inferiore di batteria, che comporterà un’estensione dell’autonomia di 1.25 ore. Il tutto è stato possibile dando priorità alle schede attive.

Anche se hai molte schede aperte, probabilmente ti concentri solo su una piccola parte di esse, per portare termine il lavoro. A partire da questa versione, Chrome gestisce attivamente le risorse del tuo computer, per rendere più veloci le schede che ti interessano, consentendoti di tenere aperte centinaia di tab, per aprirle quando vuoi” ha affermato.

Il team di Google ha anche anche apportato alcuni miglioramenti significativi al sistema di gestione dell’energia, impedendo alle schede in background di riattivare la CPU troppo spesso.

Gli sviluppatori hanno anche lavorato sulla gestione delle risorse da parte di Chrome, per rendere il sistema più efficiente: in questo modo il browser è in grado di capire quali finestre e schede sono attive, per ottimizzare le risorse e rendere il caricamento delle pagine fino al 7% più veloce, il tutto a fronte di un consumo minore di memoria.

Chrome 87, inoltre, limiterà anche le attivazione del timer JavaScript nelle schede in background ad una volta al minuto.

La nuova versione è in fase di distribuzione su tutte le piattaforme. Tutte le informazioni sono disponibili sul blog ufficiale.

Nelle ultime settimane era emersa l'indiscrezione che voleva Google pronta a testare le pubblicità integrate nella home di Chrome.

Quanto è interessante?
5