Chrome non supporterà Windows XP, Vista e le versioni precedenti di OS X dalla fine dell'anno

di

Google, attraverso il blog ufficiale di Chrome ha annunciato che il proprio browser non supporterà più Windows XP, Windows Vista e Mac OS X 10.6, 10.7 e 10.8 dall'inizio del prossimo anno.

Il colosso dei motori di ricerca aveva già preannunciato questa novità già qualche mese fa, e la scelta è dettata principalmente da motivi di sicurezza in quanto i nuovi sistemi operativi sono in grado di offrire una sicurezza maggiore rispetto ai precedenti.
Tutto ciò ovviamente non vuol dire che Chrome non funzionerà più su questi OS, ma che semplicemente il gigante del web non rilascerà più aggiornamenti di sicurezza e non implementerà nuove funzionalità, come successo fino ad ora. La scelta quindi è stata presa principalmente per proteggere la privacy e sicurezza dei dati degli utenti, ma è per certi versi anche un invito da parte di Google ad aggiornare alle nuove versioni dei sistemi operativi per avere tra le mani un computer sicuro e stabile.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0