Ci risiamo: l'aeroporto Heathrow di Londra bloccato a causa di alcuni droni

Ci risiamo: l'aeroporto Heathrow di Londra bloccato a causa di alcuni droni
di

Durante le vacanze di Natale ha tenuto banco nel Regno Unito la notizia riguardante la paralisi dell'aeroporto Gatwick di Londra a causa dell'avvistamento di alcuni droni sulla pista. Lo stesso episodio si è verificato, in maniera inferiore, nel principale aeroporto della capitale Londra: Heathrow.

L'annuncio è arrivato dagli stessi gestori dello scalo sull'account ufficiale Twitter, su cui l'aeroporto ha fatto sapere che "stiamo indagando sull'avvistamento di alcuni droni ad Heathrow e stiamo lavorando a stretto contratto con la polizia del Met per prevenire qualsiasi minaccia alla sicurezza. Come misura precauzionale, abbiamo interrotto le partenze. Ci scusiamo con i passeggeri per gli eventuali disagi che potrebbe causare questa decisione".

La notizia arriva a qualche settimana di distanza da quella riguardante l'aeroporto Gatwick della città, che proprio a ridosso delle partenze di Natale è stato fermo per quasi 24 ore. La Polizia sta indagando sulla matrice di questo attacco, ma a quanto pare ancora non sarebbero stati scoperti i responsabili.

Per quanto riguarda Heathrow, i voli invece sono ripresi qualche minuto dopo la pubblicazione del primo tweet. L'aeroporto ha comunque fatto di essere sapere di essere al lavoro "con la Polizia sulle segnalazioni di droni. Stiamo in contatto con l'Air Traffic Control ed abbiamo ripreso le partenze da Heathrow dopo una breve sospensione. Continueremo a monitorare il tutto".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6

Il caffè di Starbucks a casa tua con le pratiche capsule in vendita su Amazon.it, compatibili con le macchine espresso delle principali marche.