La Cina come in Matrix: Progettato surrogato robotico per la gestazione dei feti umani

La Cina come in Matrix: Progettato surrogato robotico per la gestazione dei feti umani
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un team di ricercatori cinesi ha progettato un sistema robotico basato sull’intelligenza artificiale per prendersi cura di embrioni umani che crescono in uteri artificiali.

Lo studio, condotto presso l’Istituto di Ingegneria e Tecnologia Biomedica di Suzhou, ha lo scopo di incrementare la natalità della popolazione cinese. L' intelligenza artificiale, che dovrebbe efficientare il processo di gestazione embrionale, ha il compito di regolare la nutrizione, i livelli di anidride carbonica e altri fattori fondamentali per la salute degli embrioni artificiali. Nel loro articolo, pubblicato sul Journal of Biomedical Engineering, i ricercatori affermano che la loro tecnologia di gestazione artificiale potrebbe aiutare a svelare "molti misteri irrisolti sulla fisiologia del tipico sviluppo embrionale umano". Inoltre, potrebbe anche "fornire una base teorica per risolvere i difetti alla nascita e altri importanti problemi di salute riproduttiva".

Il documento ha anche descritto come gli scienziati hanno testato il loro sistema esclusivamente su embrioni animali. A tal proposito, è bene puntualizzare che il progetto risulta in una fase prototipale, anche in correlazione alla “stringente” legislazione inerente alle sperimentazioni con feti umani. In questo senso sono però da evidenziare i trascorsi e controversi esperimenti avvenuti sul territorio. Nel 2019, ad esempio, scienziati spagnoli e cinesi hanno collaborato per sviluppare embrioni ibridi uomo-scimmia. Inoltre, se la situazione sul tasso di natalità cinese dovesse peggiorare ulteriormente è probabile che il paese intraprenderebbe azioni drastiche per controllare la crescita demografica. Una papabile soluzione sarebbe l'investimento di risorse nella costituzione di uteri artificiali umani. Infatti, per gli scienziati sarà possibile far crescere i feti in uteri artificiali entro un decennio.

Quanto è interessante?
3