Anche la Cina, come la NASA, ha intenzione di far volare un elicottero su Marte

Anche la Cina, come la NASA, ha intenzione di far volare un elicottero su Marte
di

La Cina ha recentemente rivelato i piani per quello che ha chiamato "drone da crociera su Marte", e sembra essere molto familiare a un veicolo di nostra conoscenza: l'elicottero Ingenuity della NASA. Insomma, dopo essere arrivata sul Pianeta Rosso, la Cina ha intenzione di conquistare anche il cielo.

É stato il National Space Science Center (NNSC) del paese a mostrare il prototipo dell'elicottero, che sarà utilizzato per la "successiva esplorazione di Marte". Secondo quanto riferito, il drone ha superato la revisione finale del progetto di accettazione il 20 agosto.

L'elicottero, a causa della sottile atmosfera del Pianeta Rosso, dovrà far girare le sue eliche circa otto volte più velocemente di un normale elicottero sulla Terra per ottenere una spinta verso l'alto: precisamente dovranno compiere 2.400 giri al minuto.

La Cina aveva intenzione da molto tempo di inviare un veicolo nei cieli marziani. Secondo il giornalista spaziale Andrew Jones, un veicolo in grado di volare è stato preso in considerazione durante Tianwen-1, la prima missione cinese su Marte, che ha portato con successo il rover Zhurong sulla superficie del corpo celeste. L'obiettivo iniziale era una sorta di "piccolo dirigibile" capace di volare tra 1 e 5 chilometri di altezza... ma evidentemente è stato scelto un design già collaudato e sicuramente più facile da realizzare.

In futuro, insomma, i cieli di Marte inizieranno ad essere sempre più affollati.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
2